Da King James a Black Mamba, i soprannomi stellari della Nba

Wade, tre volte campione NBA è rimasto per un altro anno ai Miami Heat. Il livello di gioco non è più quello di qualche anno fa, ma le qualità di certo non mancano. Come la velocità, da cui viene il suo soprannome “Flash”, che lui oggi non ama come in passato-

L’ALBUM della Nba

About News